Navigazione veloce
Via Paolo Gorini 15 - 26.900 LODI tel. 0371.42.31.16 - fax. 0371.42.15.16
loic81100d@istruzione.it - loic81100d@pec.istruzione.it

EGIZI CHE PASSIONE! – CLASSI IV PRIMARIA CABRINI

La visita al Museo Egizio di Torino il giorno 02/02/2018, ha permesso alle classi quarte della Scuola Primaria S.F. Cabrini di conoscere da vicino gli antichi Egizi: dall’aula scolastica, ai laboratori didattici, al museo …. alla scoperta delle tradizioni, della vita quotidiana, dei culti e dell’arte di questa importante civiltà.

Clicca sul link: GLI EGIZI

9 commenti »

  1. LIvia ha detto:

    E’ stato molto interessante vedere da vicino statue e oggetti degli Egizi originali dopo averli studiati in storia e visti sul libro.

  2. Leonardo ha detto:

    Mi è piaciuto molto !!!
    Spero di fare una altra gita così !!!

  3. Andreea Duca ha detto:

    Mi è piaciuto molto tutto,ma l’argomento più interessante mi è sembrato quello sugli dei.
    Mi dispiace tanto di non essere venuta in gita,di non aver fatto il laboratorio e di non aver visto il museo.

  4. Irene Cuccia ha detto:

    La visita al museo è stata troppo bella perché ho visto dal vero quello che ho studiato in classe, ma ciò che mi è piaciuto di più sono stati i sarcofagi e le statue grandi .E’ stata una gita fantastica!

  5. Martino ha detto:

    È stato tutto bellissimo soprattutto i laboratori. Spero di fare presto un’altra esperienza come questa con tutti i miei amici!

  6. Erica Schmid ha detto:

    Sono sicura che faremo altre gite fantastiche oltre a questa in un salto indietro nel tempo

  7. Larissa Pacceli ha detto:

    Anche senza partecipare della gita al museo di Torino, mi è piaciuto molto il progetto e le lezioni sull’Egitto.

  8. Francesco ha detto:

    Questa gita mi è piaciuta tantissimo; la cosa più interessante per me sono state le tombe degli Egizi!!
    Inoltre mi sono divertito a realizzare i lavoretti del laboratorio.

  9. Sara vianello ha detto:

    Mi è piaciuta la Sfinge, l alto Egitto e basso Egitto e la mummia
    Bella gita spero di rifarne un’altra uguale. Ciao Sara

Lascia un commento