Ultima modifica: 26 Settembre 2019
home > dirigente

dirigente

Dirigente scolastico

Dottor Demetrio Caccamo

Le funzioni, i compiti e le competenze del DS nella scuola dell’Autonomia, sono stati definiti e regolati dalla legge n. 59/97, dal D.L.vo  n. 59/98, dal DPR n. 275/99 e dal D.L.vo n. 165/01, secondo cui il Dirigente ha la rappresentanza legale dell’Istituto, rappresenta l’unitarietà dell’Istituzione ed è responsabile della gestione della medesima.

Le competenze e i compiti del D.S., descritte sinteticamente nel comma 78 della Legge n. 107/2015, proseguono nel solco tracciato dalle norme sopra citate.

il dirigente scolastico, nel rispetto delle competenze degli organi collegiali, fermi restando i livelli unitari e nazionali di fruizione del diritto allo studio, garantisce un’efficace ed efficiente gestione delle risorse umane, finanziarie, tecnologiche e materiali, nonche’ gli elementi  comuni del sistema scolastico pubblico, assicurandone il buon andamento. A tale scopo, svolge compiti di direzione, gestione, organizzazione e coordinamento ed e’ responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali e dei risultati del servizio secondo quanto previsto dall’articolo 25 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, nonche’ della valorizzazione delle risorse umane.

Il comma 4 prevede che il Dirigente definisca gli indirizzi, per le attività della scuola e delle scelte di gestione e amministrazione, da seguire nell’elaborazione del PTOF.

Il dirigente riceve esclusivamente previo appuntamento richiesto tramite mail all’indirizzo: loic81100d@istruzione.it. È gradita una breve comunicazione circa l’argomento oggetto del colloquio, da anticipare via e-mail.

Link vai su