Ultima modifica: 8 Aprile 2019
home > GIORNATA AUTISMO

GIORNATA AUTISMO

2 aprile 2019 – Giornata mondiale di consapevolezza sull’Autismo –

Scuola primaria S. F. Cabrini

Eccoci a riflettere tutti quanti assieme, proprio con tutte le classi della scuola primaria, su una tematica molto importante: accogliere la diversabilità a scuola, cercare di includere tutti gli alunni, superare le barriere comunicative e le difficoltà dei singoli.

Ci ha aiutato la maestra Annalisa a prendere consapevolezza delle difficoltà dei bambini con sindrome dello spettro autistico, lo ha fatto raccontandoci la fiaba dell’unicorno triste: un animale diverso, con sensibilità e caratteristiche lontane da quelle degli altri.

Ecco l’unicorno sulle belle immagini proiettate sullo schermo, disegnate da un autore autistico.

Il racconto ha portato i bambini in un mondo fantastico, dove la diversità diviene ricchezza, non è solo  apprezzata, ma viene valorizzata.

Dopo il racconto e le parole esplicative sull’autismo si apre il dialogo tra i bambini: come possiamo fare noi alunni se arriva nella nostra classe un bimbo con autismo?

Ecco alcune proposte dei nostri allievi:

LO AIUTO A DISEGNARE INSIEME  A ME

– FACCIO I COMPITI CON LUI

– GLI DICO SE VUOLE VENIRE CON ME A GIOCARE CON IL PUZZLE

– LO AIUTO, GLI DO LA MANO

– GLI VOGLIO BENE

– GIOCO A PALLA CON LUI

– CERCO DI CAPIRLO

– GLI RACCONTO UNA STORIA

– STO INSIEME A LUI E CERCO DI AIUTARLO

– VADO AL PARCO INSIEME

– MI DIVERTO CON LE BOLLE DI SAPONE CON LUI

– LO TRANQUILLIZZO.

Per i ragazzi più grandi è stata fatta anche una presentazione in power point con immagini e parole che spiegavano in modo semplice questo disturbo.

I bambini hanno mostrato interesse e attenzione durante il racconto, grazie alla bravura dell’insegnante e alla curiosità stimolata da alcuni oggetti scenici proposti all’interno della narrazione.

Inoltre hanno voluto interagire attivamente nella conversazione collettiva.

Link vai su