Ultima modifica: 20 Ottobre 2015

La Scuola “Ada Negri” verso una raccolta differenziata senza errori

Da oggi è partito nei due plessi il percorso “Il rifiuto…so dove lo metto”, che proseguirà per l’intero anno scolastico. Una squadra di studenti, dopo aver illustrato in tutte le classi i motivi e le finalità del progetto, ha iniziato a controllare i rifiuti gettati in tutti i contenitori per la raccolta differenziata e la cura delle singole aule, annotando su un modulo comportamenti corretti o errati. L’agguerrito gruppo ha spiegato di aver previsto piccole sanzioni per i distratti, ma ha anche avviato una specie di gara per la classe più virtuosa. Il loro motto: “In una scuola curata da chi la vive, si lavora meglio”

Link vai su